Regolamento utilizzo biciclette

 

 

Con il presente testo viene  esposto il regolamento per l’utilizzo delle biciclette elettriche,  mediante il quale vengono regolamentate  le condizioni e le procedure di utilizzo delle stesse.
Il  responsabile del regolamento  è TOB srls, con sede in 82100 Benevento  - Viale Atlantici, 16, di seguito indicato come TOB srls
L'Utente o Cliente  con il presente regolamento, viene informato in merito alle condizioni, modalità e procedure da attuare e rispettare per l’utilizzo delle biciclette elettriche di proprietà della TOB srls, dallo stesso noleggiate, che di seguito potranno essere indicate quali “Biciclette” o “Mezzo/i”.

  1. L’utente è responsabile della bicicletta elettrica affidatagli fino alla sua restituzione alla TOB srls, è inoltre responsabile dei danni causati a se stesso, alla bicicletta, a terzi e a cose durante l’uso del mezzo.
    Alla TOB srls non potrà essere richiesta nessuna forma di indennizzo.

  2. L’utente dovrà verificare la funzionalità della bicicletta al momento del prelievo ed utilizzarla personalmente qualora venga ritenuta idonea all’uso, dunque non cederla a terze persone.

  3. L’utente non dovrà assolutamente manomettere e/o modificare alcuna parte meccanica della bicicletta.

  4. L’utente dovrà seguire diligentemente e scrupolosamente le indicazioni sull’utilizzo delle bici elettriche che verranno date dalla guida/accompagnatore durante il tour.

  5. L’utente dovrà custodire ed utilizzare diligentemente la bicicletta e restituirla nelle medesime condizioni in cui è stata prelevata.
    E’ tassativamente vietato salire e scendere marciapiedi con la bicicletta.

  6. Durante l’utilizzo, l’utente non gode di nessuna forma assicurativa nè la bicicletta elettrica è coperta da assicurazione RC.
    L’utente è pertanto tenuto a condurre la bicicletta nel totale rispetto delle norme del codice della strada.
    La TOB srls, declina ogni forma di responsabilità in caso di utilizzo improprio del mezzo o di mancato rispetto delle norme del codice della strada.

  7. TOB srls in maniera diretta o attraverso persone da essa indicate, può effettuare controlli agli utenti durante l’uso delle biciclette e può richiederne la restituzione se ravvisa le condizioni di un utilizzo improprio del veicolo.
    TOB srls, potrà rifiutare l8utilizzo delle bici elettriche a persone che si presentino in stato di ubriachezza o sotto effetto di sostanze stupefacenti (a norma degli artt. 186/187 del codice della strada) e per altri motivi a insindacabile giudizio della TOB srls stessa.
    In caso, al verificarsi degli eventi di cui sopra, TOB srls non avrà l'obbligo di corrispondere e/o restituire quanto pagato dall'utente, riservandosi la facoltà di procedere per richiedere ulteriori danni subiti o subendi.

  8. In caso di smarrimento degli accessori della bicicletta o per danni TOB srls richiederà al cliente la somma necessaria per il ripristino originale della bicicletta, sulla base di quanto indicato nelle tabelle dei ricambi e del tempario, pubblicato sul sito internet www.tourismonbike.com alla voce "I nostri mezzi" sottovoci "Ricambi" e "Tempario".
    Per definire il costo totale del danno andranno sommate le voci presenti nella tabella "Ricambi" ( costo del pezzo di ricambio) con quelle della tabella "Tempario" (costo della manodopera), il totale costituirà l'importo quantificabile dell'eventuale danno.
    In caso di furto totale l’utente dovrà risarcire il gestore dell’importo stabilito in € 700,00 per ogni bicicletta.

  9. La bicicletta dovrà essere riconsegnata, al termine dell'utilizzo, nello stesso luogo in cui è stata prelevata.
    La bicicletta è considerata riconsegnata, con la controfirma del modulo di riconsegna; non può essere considerata quale riconsegna, il parcheggio della bicicletta elettrica al di fuori del punto di prelievo.
    La mancata restituzione della bicicletta, sarà considerata alla stregua di un reato di furto e pertanto denunciato alle autorità giudiziarie.

  10. Durante gli spostamenti, la bicicletta non dovrà in maniera più assoluta essere lasciata incustodita anche temporaneamente.
    La bicicletta non è assicurata contro il furto.
    L’utilizzatore avrà l’accortezza di mettere in atto tutti gli accorgimenti utili a garantirne la sicurezza durante i periodi di sosta.
    In caso di furto l’utilizzatore ne risponderà in maniera diretta e corrisponderà alla TOB srls, proprietaria delle stesse, l’intero importo della bicicletta come indicato nell’art. 8 del presente regolamento.
    L’utilizzatore/utente dovrà inoltre presentare alla TOB srls copia della denuncia effettuata presso gli organi competenti.
    L’importo pari al valore della bicicletta oggetto del furto gli verrà restituito in caso di ritrovamento o recupero del veicolo stesso, sempre se la stessa non risulti aver subito danni, atti vandalici o manomissioni nel qual caso gli verrà addebitato solo l'importo pari al costo sostenuto per le necessarie riparazioni effettuate per ripristinare in maniera efficiente il funzionamento della bicicletta elettrica.

  11. L’utente dovrà corrispondere il relativo pagamento dal momento dell’inizio dell'utilizzo (qualora non abbia effettuato il pagamento attraverso la registrazione al sito “www.tourismonbike.com” ) , oltre a eventuali addebiti dovuti alla riconsegna, per danni, furti totali o parziali.

  12. In base a quanto indicato negli Art. 10 ed 11 del presente regolamento, l’utente autorizza sin d’ora, rinunziando esplicitamente al diritto di rivalsa, la TOB srls al prelievo della cifra dovuta, dalla carta di credito, bancomat etc. , che è stata utilizzata per effettuare il pagamento online.
    Qualora l’utente per il pagamento, avesse utilizzato una carta prepagata, o, avesse effettuato il pagamento in contanti, lo stesso si impegna al versamento della cifra dovuta entro e non oltre 5 (cinque) giorni che decorrono dalla data di fruizione dell'utilizzo della bicicletta elettrica.
    In caso di non ottemperanza di quanto di cui sopra, ovvero mancato pagamento di quanto dovuto, la TOB srls procederà per vie legali per veder esaudite le sue spettanze.

  13. Per motivi di sicurezza, l'utilizzo delle biciclette elettriche non è consentito ai minori di 12 anni, in ogni caso per gli utenti minorenni, sarà necessaria la presenta di un adulto (18 anni in su), il quale si assumerà la responsabilità civile e legale di qualsiasi eventuale danno causato dai minori per l'utilizzo delle biciclette elettriche loro affidate nonché dei danni eventualmente cagionati a se stesso, a terzi o per violazioni del presente regolamento.

  14. In caso d'improvviso guasto durante la fruizione della bicicletta elettrica, nulla potrà essere eccepito alla TOB srls; rimane responsabilità dell'utente controllare che la bicicletta elettrica sia in ordine, in ogni funzione, al momento della sua consegna.